Cartolibreria Marik'art

Il processo di fotocopiatura attualmente usato fu introdotto dalla Xerox Corporation, negli anni sessanta e nell’arco di venti anni ha progressivamente reso obsolete le vecchie tecniche di duplicazione con carta carbone, ciclostile e altri processi precedentemente in uso.

Prima dell’invenzione della fotocopiatrice infatti erano disponibili altri processi che consentivano di duplicare documenti, ma in genere si basavano su procedimenti chimici a base acquosa che impiegavano tempo, inoltre le copie dovevano essere lasciate asciugare. Inoltre, spesso l’originale doveva essere preparato appositamente, utilizzando inchiostri speciali o trasferendo l’immagine su lastre di vetro. L’introduzione della xerografia ebbe il vantaggio di produrre copie in brevissimo tempo, a basso costo e a partire da qualunque originale, che non viene danneggiato nel processo.