Fax

 

L’apparecchio telefax è costituito essenzialmente da uno scanner, una stampante ed un modem combinati in un sistema specializzato. Lo scanner acquisisce l’immagine da un foglio di carta e lo converte in dati digitali che vengono inviati dal modem lungo la linea telefonica. L’apparecchio ricevente stampa l’immagine ricevuta su carta.

Alcune macchine fax possono essere collegate ad un computer e possono essere usate per digitalizzare, stampare immagini e fare fotocopie: sono i cosiddetti multifunzione. Un computer è in grado di inviare e ricevere fax se dispone di un modem che supporti tale funzione. In questo caso può essere eliminato il passaggio per la carta, in quanto il messaggio ricevuto può essere visto sul monitore stampato solo se necessario.

Le macchine telefax prodotte fino agli anni novanta utilizzavano stampanti termiche, che stampavano su rotoli di carta sensibilizzata al calore. Successivamente si sono utilizzate stampanti a trasferimento termico, ink-jet e laser che stampano su carta comune in formato A4, la stessa impiegata nelle fotocopiatrici e nelle stampanti laser.
Molti telefax dotati di stampante ink-jet a colori supportano l’invio di fax a colori, ma di frequente ogni produttore utilizza uno standard diverso e la trasmissione a colori è possibile solo tra due macchine della stessa marca.